La ricerca di una pausa rilassante per staccare totalmente dalla città, la voglia di un weekend a contatto con la natura, il desiderio di dimenticare lo stress di una settimana lavorativa, potrebbero esser questi buoni motivi per rifugiarsi al Tree Hotel  www.treehotel.se, un hotel composto da cinque casette sugli alberi, opera di importanti architetti scandinavi tra cui Martin Videgård and Bolle Tham. Camere fino a 30mq, completamente ecosostenibili, con vista mozzafiato sul fiume Lule, perfettamente integrante e mimetizzate nella foresta boreale. Un’esperienza di ecoturismo, per ritrovare nuova energia, in “un luogo in cui si combinano la natura, valori ecologici, comfort e design moderno per un’avventura emozionante“.  Treehotel è stato ispirato dal film “The Lover Tree” da Jonas Selberg Augustsen, la storia di tre uomini della città che vogliono tornare alle loro radici con la costruzione di una casa sull’albero. Ogni “casa sull’albero” ha un proprio tema: quella completamente a specchio che riflette i colori del bosco che la ospita; all’opposto quella che ricorda un nido e quella a forma di UFO, la più “classica” casetta rossa “The Blue Cone” o quella che più ricorda un’appartamento dal design scandinavo “The Cabin”.

Voi quale scegliete?

Immagini tratte da http://www.treehotel.se
Be Sociable, Share!

4 Comments

Tree Hotel: un’esperienza tra design e natura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.