Siamo nel pieno centro di Roma, facile quindi sentirsi come in un labirinto in stile Pac-man a dover scansare turisti, militari in divisa e ragazzi in libera uscita da shopping,  ma siamo in via di Ripetta, qui arriva chi trova l”uscita dal labirinto di Via del Corso e Via Frattina e chi non se la sente di  affrontare “il mostro” Piazza di Spagna.
Via di Ripetta, la via dell’Istituto di Belle Arti (che bello vedere nel suo cortile studenti ad ogni ora), via che congiunge Piazza del Popolo e Piazza Augusto Imperatore.
Al numero 224, poco prima di arrivare in piazza Augusto, notiamo un’ insegna molto discreta, un bel portone, un’ampia vetrata che lascia intravedere all’interno vasi e sedie, messi li quasi per caso, appoggiati come se non ci fosse abbastanza spazio all’interno, timidamente entriamo…siamo da  “MIA” www.miaviadiripetta.com
L’allestimento del negozio, in ampie sale che si sviluppano in profondità, ricorda quello di un rigattiere di provincia, ma l’esposizione non è casuale, progetti di famosi designer sono li quasi in disordine, stili diversi che completano il meltin pot dell’arredamento
Troviamo divani, sedie e tavoli, con sopra vasi, libri, bicchieri e posate, il tutto incuriosice e mette a proprio agio il visitatore stimolandolo nell’esplorazione alla ricerca di quello che fa per lui, a toccare e spostare ogni oggetto. Qui pezzi vintage di Ercol sono insieme a quelli dallo stile moderno del designer olandese  Piet Hein Eek, ma anche accessori e decorazioni per i quali il denominatore comune è l’attenzione per i materiali, spesso reciclati, il tutto molto eco-chic.Non dimentichiamo però che anche la plastica ha il suo bel ruolo nel design casalingo…come i “Buddini per budini” delle formine per budini a forma di Budda di “Nobody & Co” . Trova spazio anche il silicone per i lampadari di Muuto, un semplice grande portalampada in silicone coloratissimo.
Quindi ricapitolando accessori per la casa, dai vasi alle stoviglie,  arredamento vintage e contemporaneo, attenzione per i materiali, non mancano libri di arredamento, giardinaggio e cucina per continuare a casa l’esplorazione.Sintesi perfetta di quello che troviamo da MIA di via Ripetta 224.
Bello poter avere una varietà di oggetti di designer famosi, tutti in un unico ambiente, accogliente l’esposizione: un posto da frequentare per diverse necessità di design.
Foto “Buddini Budini” da www.miadiripetta.com

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *